Roberto Bosco @ Disorder. 19.08.2017

Oggi vi presentiamo un super dj set per #AltrArea.

Intuito e ricerca. Le chiavi della vita artistica diRoberto Bosco, label owner di Last Drop Records e raffinato interprete della scena elettronica contemporanea.
Ritmo semplice ed efficace, sequenze ipnotiche e colpi di scena armonici: così è riuscito ad affermarsi su scala internazionale, senza mai tradire quel sound intimo e raffinato che l’ha portato a curare consolle del calibro del Berghain (Berlino) e Rex club (Parigi).
Alla fine del 2007 è stato scelto da Orlando Voorncome remixer per la traccia “Game One” del leggendario Juan Atkins e successivamente ha lavorato a diverse release per Figure di Len Faki, per la gloriosa WaveMusic di François Kevorkian e per ART di Kirk Degiorgio.
Diversi i progetti con i quali ha approdondito diversi settori della musica elettronica, mantenendo sempre una concezione deep a prescindere dai generi. Con il moniker di Introspective ha attraversato fino al 2013 l’universo soulful. L’alias Woods riflette, invece, il lato più spirituale della sua intensa produzione artistica. Infine Ichinen, progetto di collaborazione con Kiny (partner di Last Drop, fondata nel 2014) che destruttura i canoni della techno ed apre ad un mondo di atmosfere folli e di catarsi emotiva.

Ascoltalo qui: https://www.youtube.com/watch?v=571qgec7gTw

Al #Disorder2017 il 19 agosto.
#AltroDisorder